“A mia Madre”, la lettera-poesia dedicata alla mamma di Antonio Iannuzzo – #CaraMamma

"A mia Madre", la lettera-poesia dedicata alla mamma di Antonio Iannuzzo - #CaraMamma

A mia Madre
Nei giorni che passano,
in questa vita che scorre,
Ti penso.
Come una candida piuma,
che sorvola il mio orizzonte,
Ti immagino.
Nei tanti ricordi,
siamo ancora lì,
uno accanto all’altro.
La memoria del passato,
mi restituisce la tua vitalità di un tempo.
E vedo il tuo sorriso.
Odo il suono della tua voce.
Sento le tue carezze.
Rivivo i tuoi abbracci.
E piango,
in solitudine,
sotto i tuoi occhi.
Addolorato.
So che questo tramonto non vedrà una nuova alba.
Già vedo i futuri giorni senza la tua vitale presenza.
Ma tu sempre vivrai,
nei miei ricordi e nel mio cuore.
E percepirò ogni alito di vento,
come la carezza ad un bambino.
Che sarà la tua carezza.
Dolce.
Unica.
Incancellabile.
Come la tua tenerezza.
Come la tua vita.
Come la tua anima.
Dentro di me, per sempre.
Antonio Iannuzzo

© Riproduzione Riservata
Tags
Commenti

Libreriamo

“Caro, ti scrivo”, la campagna social per salvare la “vecchia” lettera dall’estinzione. Scrivi le tue lettere alle persone che ami, noi le pubblicheremo e potrai condividere e far conoscere le tue emozioni con l’intera community di Libreriamo.

Per partecipare inviaci la tua lettera compilando l’apposito form a questo link.

Le lettere più emozionali e condivise saranno selezionate per realizzare un e-book.

Utenti online